Archivi categoria: Bollettino Ing-Tec

È stato il nostro primo strumento di informazione. Viene distribuito anche in formato cartaceo nelle aziende con colleghi affiliate al coordinamento. Fin da subito abbiamo cercato di privilegiare la comparazione di più fonti per cercare di fornire una ottica complessiva ed esaustiva.

 

Bollettino 2019 settembre

Il sostantivo “guerra” è quello più utilizzato nell’ultimo periodo per descrivere le relazioni tra i principali Stati: guerra commerciale, guerra tariffaria, guerra monetaria, guerra diplomatica, guerra tecnologica e in alcuni casi minaccia di guerra militare. È il segno dei tempi che stiamo vivendo, in cui la competizione è cresciuta di livello anche nei termini lessicali. SOMMARIO Titolo… Leggi tutto »

Bollettino 2019 giugno

Il documento BENCHMARKING 2018 redatto dall’ETUI, l’European Trade Union Institute, offre numerosi spunti di riflessione sul mercato del lavoro. Riportiamo un grafico significativo sulla dinamica dei salari nei Paesi europei. Appare evidente l’andamento differenziato tra il periodo pre-crisi 2008 e quello successivo. Dopo il 2010, infatti, si registra un generale rallentamento della crescita dei salari.… Leggi tutto »

Bollettino 2019 aprile

La commissione globale dell’ILO (International Labour Organization) ha redatto, nel corso del 2018, una relazione sul futuro del lavoro dal titolo “Work for a brighter future”. Il documento è stata da noi tradotto, diffuso con la news letter del coordinamento, ed è comunque disponibile per i colleghi che ne faranno richiesta tramite la mail del… Leggi tutto »

Bollettino 2019 gennaio

Definire epocale la ristrutturazione dell’apparato produttivo mondiale è appropriato di fronte all’estensione, alla rapidità e alla portata delle trasformazioni in atto. Non è un dibattito futuribile tra accademici o centri studi, è già in atto una lotta a livello globale tra gruppi economici combattuta a colpi di miliardi di dollari di investimenti. Inedite sono la… Leggi tutto »

Bollettino 2018 ottobre

La redazione del Coordinamento Ingegneri e Tecnici ha deciso di dedicare l’editoriale di questo mese al fenomeno migratorio, riportando dati e numeri sul fenomeno, dati reali già sufficienti per confutare le odiose campagne razziste che stanno circolando in Italia e in Europa. Come Coordinamento facciamo alcune premesse: non possiamo accettare la distinzione di esseri umani… Leggi tutto »

Bollettino 2018 giugno

Affari & Finanza del 9 aprile riflette sulla notevole crescita economica di paesi come India e Cina che, con una popolazione complessiva di oltre due miliardi di persone, hanno sostenuto la domanda mondiale. “Come è facile comprendere, si tratta di cambiamenti epocali che, non a caso, hanno ridisegnato la cartina dell’economia mondiale”. Cambiamenti in atto… Leggi tutto »

Bollettino 2018 marzo

Per l’industria Italiana bilanci e prospettive positive; secondo i dati più recenti di UCIMU (Associazione Macchine Utensili per l’Automazione), nella media annuale del 2017 gli ordini sono cresciuti del 13,7%. Significa che gli investimenti, anche grazie agli incentivi del piano INDUSTRY 4.0 (di fatto sconti per le aziende), hanno registrato un significativo incremento. ANIMA (Associazione… Leggi tutto »

Bollettino 2018 gennaio

I principali organismi internazionali confermano per il 2017 un andamento positivo, potrebbe essere l’anno di svolta. A 10 anni dalla crisi la ripresa sembra generalizzata e si prevede un andamento in crescita fino al 2020. Anche l’Europa è al giro di boa: le stime di dicembre della BCE migliorano rispetto alle precedenti e indicano +… Leggi tutto »

Bollettino 2017 novembre

A dieci anni dall’inizio della crisi merita attenzione il dibattito sugli effetti sociali che si stanno determinando. In questo numero vogliamo mettere a fuoco le conseguenze della crisi sulle retribuzioni. Nell’ultimo decennio, secondo l’ISTAT, il potere di acquisto delle famiglie si è ridotto dell’8% ed in maniera differenziata secondo i settori; è riconosciuto che le… Leggi tutto »

Bollettino 2017 settembre

L’impatto futuro dell’automazione sull’occupazione alimenta un dibattito che oscilla tra due estremi opposti. Uno degli scenari peggiori, a proposito di lavoro umano “cancellato” da robot e macchine intelligenti, è quello proposto all’ultimo World Economic Forum di Davos. In un rapporto presentato in quella sede, viene stimato che, entro il 2020, ben 5 milioni di posti… Leggi tutto »