Inflazione, occupazione e profitti record – IL 2024 SARÀ L’ANNO DEI CONTRATTI? – Marzo 2024

Dopo due anni di crescita straordinariamente alta, il ritmo dell’inflazione sta calando, ma guerre e tensioni geopolitiche potrebbero riservare sorprese per il futuro. Di certo c’è che le retribuzioni non hanno recuperato il potere d’acquisto e che i prezzi non torneranno ai livelli precrisi. Prendiamo l’indice IPCA (Indice dei Prezzi al Consumo Armonizzato per i Paesi dell’Unione Europea).

tech-interview

LA DIMENSIONE EUROPEA DELLE RISORSE UMANE NEL CAMPO DELLA SCIENZA E TECNOLOGIA – Dicembre 2023

Le stratificazioni più qualificate della forza lavoro, gli ingegneri e i tecnici già da tempo stanno acquisendo un peso sempre più rilevante all’interno dell’apparato industriale europeo. I colossali investimenti nella transizione energetica green, nella mobilità elettrica, nel digitale e in generale nei settori high tech imprimeranno un’ulteriore accelerazione.

REPORT – Rallentamento della crescita economica nel 2022 e stabilizzazione degli indicatori del mercato del lavoro in tutta l’OCSE – Settembre 2023

La crisi economica dovuta alla pandemia ha caratteristiche specifiche. Durante i periodi di lockdown gli impianti sono rimasti congelati, pronti a ripartire al rallentamento delle restrizioni. La partenza immediata ha innescato un forte aumento di domanda ma diversi colli di bottiglia (per esempio nelle catene di fornitura) hanno impedito all’offerta di seguire innescando un meccanismo inflattivo, aggravatosi con la crisi bellica in Ucraina, che ha finito per riversarsi sul costo della vita

REPORT – L’Iran perde cittadini altamente istruiti e qualificati durante la “fuga di cervelli” di lunga data – Maggio 2023

In questo articolo esploreremo l’emigrazione degli iraniani alla ricerca di maggiori opportunità economiche e professionali al di fuori del loro paese.
Dopo la rivoluzione islamica del 1979, l’emigrazione dall’Iran è aumentata notevolmente, soprattutto negli anni ’80 e ’90.
Le Nazioni Unite stimano che nel 2019 ci siano oltre 4 milioni di iraniani residenti all’estero, di cui il 53% sono donne.

DALL’ORGANIZZAZIONE INTERNAZIONALE DEL LAVORO: SCENARI PER IL FUTURO DEL SINDACATO – Giugno 2023

L’Organizzazione Internazionale del Lavoro (ILO), nel centesimo anniversario della sua fondazione, ha commissionato una ricerca intitolata “I sindacati a un bivio”. Il documento vuole essere una riflessione sul futuro dei sindacati nei prossimi anni di fronte ai mutamenti del mondo del lavoro. Posto che il problema per alcune aree del mondo è ancora la mancanza o la violazione dei più elementari diritti sindacali, ci concentriamo sui paesi più sviluppati.